Scopri il tour più interessante dell'Olanda!
1 giorno 5 Monumenti del mondo dell'Unesco e altro

Tesori

La posizione di Amsterdam

La posizione di Amsterdam era precedentemente la linea di difesa intorno ad Amsterdam. La posizione è lunga 135 chilometri ed è composta da 42 forti. La linea di difesa fu costruita tra 1880 e 1914 ad una distanza di ± 20 chilometri intorno ad Amsterdam. L’area al di fuori della posizione era stata riempita con acqua in caso di pericolo. La Defense Line di Amsterdam è stata inclusa nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco nel 1996.

Il polder di Beemster

De Beemster è un buon esempio di terra drenata. Questa zona era un lago nel 17 ° secolo. Il progetto per creare terra drenata (polder) è stato creato per trasformare l’area in fertili terreni agricoli. Una diga fu costruita attorno al lago e 43 mulini a vento svuotarono il lago. De Beemster è drenato dal 1612. Il Droogmakerij de Beemster è stato inserito nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco dal 1999.

Afsluitdijk

L’Afsluitdijk è la difesa dell’inondazione tra le provincie dell’Olanda Nord e della Frisia. La diga chiude l’IJsselmeer dal mare di Wadden. L’Afsluitdijk è molto importante nella protezione contro le inondazioni. La costruzione dell’Afsluitdijk e’ durata 5 anni. I lavori furono iniziati sulle due estremita’, e nel 1932 furono chiusi al centro (De Vlieter). Nel luogo in cui fu chiuso l’Afsluitdijk, e’ stato eretto un monumento, il Vlietermonument.

Il mare di Wadden

Il mare di Wadden si estende per oltre ± 10.000 km2 di mare e ha origine nell’era glaciale. Con la scomparsa del ghiaccio, il mare di Wadden era pieno d’acqua. Il mare è un habitat unico per oltre 10.000 specie vegetali e animali rare ed è uno scalo irrinunciabile per milioni di uccelli durante i loro trekking. La parte olandese del mare di Wadden è stata inclusa nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco nel 2009.

Allingawier

Allingawier è un bellissimo e autentico villaggio frisone situato nella zona delle torbiere del Amsterdam Lake District. La vicinanza del mare in questa zona era sia una fonte di reddito che una minaccia per la terra e il bestiame. Questo pittoresco villaggio è ora un museo. Il tempo si è fermato, ma antiche storie del villaggio prendono vita.

Hindeloopen

La città di Hindeloopen ha ricevuto i diritti di comune nel 1225 e oggi conta meno di 1000 abitanti. La città è stata un importante luogo commerciale, durante tanto tempo. Il grande periodo di fioritura fu tra il 1650 e il 1790 quando la città possedette una grande flotta di oltre 80 navi. Le case capitaliste dei capitani del XVII e XVIII secolo mostrano ancora quanto fossero ricchi gli Hindeloopers. Oggi, Hindeloopen è famoso per i suoi costumi tradizionali, la pittura e innumerevoli monumenti nazionali.

Ir. D.F. Woudagemaal

Il Woudagemaal è la più grande stazione di pompaggio a vapore del mondo. La stazione di pompaggio è stata aperta nel 1920 e ha il compito di pompare l’acqua in eccesso da Friesland nell’IJsselmeer. Oggi, i compiti della stazione di pompaggio a vapore sono presi in carico da una stazione di pompaggio elettrica, ma con acque estremamente alte la stazione storica di pompaggio viene ancora utilizzata per pompare via l’acqua in eccesso il più rapidamente possibile. Il Woudagemaal è stato incluso nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco nel 1998.

Schokland

Per secoli, Schokland e’ stata un’isola nello Zuiderzee. Gia’ più di 10.000 anni ci viveva gente. La vita sull’isola era pericolosa. Le onde colpivano regolarmente tutti i terreni e c’era il costante rischio di inondazioni. Ecco perché l’isola fu evacuata nel 1859. Dal momento del prosciugamento della Noordoostpolder nel 1942, l’isola di Schokland fa parte della terraferma. Sull’isola stessa c’è una ricca storia archeologica. Schokland è stato incluso nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco nel 1995.